LIBRI: La Tachipompa e altre storie

di Edward Page Mitchell

Page Mitchell 01Questo autore è noto in ambito letterario per essere stato uno dei precursori della fantascienza moderna. Vissuto tra 1852 e 1927, scrisse i racconti di cui vi parlo tra 1874 e 1881. The Tachypomp and Other Stories sembra proprio un riassunto del genere sci-fi: teletrasporto, cyborg, viaggi nel tempo e varie altre tematiche tipiche sono qui presenti con un certo anticipo rispetto ad altri autori capisaldi della fantascienza. Oggi non ci sembrano argomenti così originali o interessanti, ma bisogna immaginare cosa significasse all’epoca, per un lettore, trovarsi di fronte a simili novità. Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , | 1 commento

LIBRI: Il cavaliere dalla pelle di leopardo

di Shota Rustaveli

Pelle di pantera 01Il felino del titolo è stato alternativamente tradotto con “tigre”, “pantera” e, appunto, “leopardo”; letteralmente, andrebbe reso con “Un uomo con la pelle di una tigre”. In Italia questo libro dice poco. Ma in Georgia, dove fu composto nel XII secolo dal poeta nazionale più famoso, è un caposaldo paragonabile a quello che per noi rappresenta la Divina Commedia, per fare un esempio. Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , | 1 commento

LIBRI: Arsène Lupin di Maurice Leblanc

Lupin è – oserei dire con una quasi assoluta certezza – il ladro più famoso della storia della letteratura. Venne creato dalla penna di Maurice Leblanc (1864 – 1941), che scrisse una nutrita schiera di romanzi e racconti con questo personaggio. Diversi sono stati pubblicati anche in italiano e, cosa ancora più incredibile, alcuni sono perfino in edizione recente. Ho letto i primi tre libri su di lui, ed ecco cosa ne penso.

Leblanc 01Arsène Lupin, ladro gentiluomo (Arsène Lupin gentleman cambrioleur, 1907)
Nove racconti alcuni dei quali collegati tra loro, ma tutti dotati di autonomia narrativa. Variegato è anche il punto di vista: alcuni sono in prima persona narrati da Lupin stesso, altri da diversi personaggi, altri ancora in terza persona. Il libro mi ha piacevolmente colpito. Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , | 3 commenti

LIBRI: Ambrose Bierce, tra guerra e horror

Ambrose Bierce (1842-1914) è stato un celebre narratore americano, noto soprattutto per Il dizionario del diavolo, raccolta sagace di lemmi spiegati con ironia e cinismo. La figura di questo autore è affascinante perché prese parte alla Guerra Civile americana e scomparve misteriosamente in Messico durante la rivoluzione. I racconti che elaborò successivamente alla sua esperienza bellica sono considerati un caposaldo della narrativa americana e hanno ispirato, tra gli altri, Robert W. Chambers e H. P. Lovecraft. Ho deciso di parlarvi di due sue raccolte.

Bierce 1Nel mezzo della vita. Storie di soldati e civili (Tales of Soldiers and Civilians, 1891)
Questo volume è diviso in due parti. La prima riguarda appunto dei soldati e si svolge durante la guerra di secessione. Il più noto tra i racconti è Un avvenimento sul ponte di Owl Creek, da cui è stato tratto anche un cortometraggio francese vincitore dell’Oscar in tale categoria (La riviére du hibou, 1962) e che ho apprezzato davvero molto, pur avendo già visto il film. Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , | 1 commento

FILM: Avengers: Endgame (TOTALMENTE NO SPOILER)

Avengers: Endgame, 2019, Stati Uniti, regia di Anthony e Joe Russo

D1pKLzbUYAAb0laIeri sera sono andato a vedere il film più atteso dell’anno (Star Wars… bah). Dato che molti di voi andranno a vederlo, non intendo assolutamente fare spoiler. Anzi, se come me non volete neppure farvi influenzare dal minimo parere, vi invito a non leggere queste mie brevi riflessioni. Continua a leggere

Pubblicato in Film | Contrassegnato , , , | 11 commenti

TOP10: Personaggi epici

Top10 pers epici 06Spinto da un articolo del Grimorio della Strega, ho pensato di riflettere un po’ a mia volta su un argomento interessante: i personaggi che abbiamo amato di più nelle nostre letture. Per quanto apprezzi stilare classifiche di ogni tipo, devo dire che pensarne dieci è piuttosto difficile, perché raramente – lo ammetto – mi faccio trasportare così tanto da personaggi inventati. Devo inoltre precisare tre cose:
– Mi sono ripetuto diverse volte “Non intasare la classifica con l’epica” ma, dato che in fondo queste sono le mie letture preferite, il buon proposito è andato a farsi friggere; qui, perciò, presento i miei dieci personaggi preferiti appartenenti a questo tipo di letteratura, riservandomi per il futuro la lista di quelli tratti da romanzi normali.
– Mia peculiarità è anche la simpatia per i non protagonisti.
– Una cosa tristissima è poi la mancanza di personaggi femminili! Colpa mia o del mercato editoriale? Mia, probabilmente, che leggo roba macha e maschilista come l’epica.
Ciò detto, ecco a voi cosa ne è uscito. Non aspettatevi troppa serietà. Continua a leggere

Pubblicato in Top10 | Contrassegnato , | 3 commenti

FILM: Never Grow Old

Never Grow Old, 2019, Irlanda/Francia/Stati Uniti, regia di Ivan Kavanagh

Never Grow Old 01Western europeo uscito molto in sordina, che mi sembra carino ricordare.
Nel 1849, lungo la strada che conduce alla corsa all’oro in California, un piccolo paese di frontiera conduce una vita tranquilla scandita da una morale cristiana piuttosto rigorosa (che allora voleva dire no alcool e no prostitute, in pratica).
Le cose si scompaginano quando in città giunge una piccola cricca di fuorilegge e il becchino del posto stringe una sorta di accordo con loro. La loro presenza, infatti, farà incrementare i suoi affari! Il prezzo da pagare, però, è la tranquillità degli abitanti. Continua a leggere

Pubblicato in Film | Contrassegnato , | Lascia un commento