25 domande sui libri [TAG]

25domandesuilibriAncora una volta faccio capolino il lunedì, perché sono stato nominato per una tag. In genere le bypasso, ma stavolta il blog che mi ha tirato in ballo è Matavitatau e quindi tanta roba. Cito anche Austin Dove, che ha reso tutto ciò coronavirale.

Regole: le trascrivo, ma non le seguirò manco io.
1- Nomina almeno 5 blog a cui fare le domande. 
2- Cita sempre chi ha creato il Book Tag: Racconti dal passato
3- Nomina e ringrazia il blog che ti ha nominato
4- Usa come immagine quella sopra

Ed ecco le domande e le risposte:

1. Come scegli i libri da leggere? 
Il metodo più o meno è questo: è un poema epico? Se lo trovo da acquistare in formato cartaceo, lo leggo. È un romanzo scritto da un autore non da antologia scolastica vissuto tra Ottocento e Novecento? Se lo trovo gratis online, lo leggo. È un saggio storico che ha catturato la mia attenzione? Potrei leggerlo.

2. Dove compri i libri: in libreria o on-line? 
Quasi solo online, anche perché – rimandando alla risposta di prima – i poemi epici editi in italiano li ho già acquistati quasi tutti, e spesso non si trovano neppure quelli, in libreria. Il resto è roba da diritti d’autore scaduti che si trova online, oppure saggi da biblioteca.

3. Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta? 
Ho una scorta, ma non troppo grande. Ultimamente, complice l’e-reader, si è accresciuta.

4. Di solito quando leggi? 
In pausa pranzo e prima di dormire.

5. Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro? 
Tecnicamente la risposta è no, perché quando compro, compro poemi epici, a prescindere dalle pagine. Se invece la domanda sarebbe da riformulare in “ti fai influenzare dal numero della pagine quando decidi se leggere o meno un libro?” allora a volte sì.

6. Genere preferito? 
Ho sostanzialmente già risposto nella domanda 1.

7. Hai un autore preferito? 
Non direi, però ce ne sono diversi che mi piacciono molto. Spesso, però, i miei libri preferiti sono gli unici letti/scritti di un autore, quindi è anche difficile definirlo “autore preferito”. Certo, Edgar Rice Burroughs mi ha tenuto compagnia per mesi, con la sua ingente produzione…

8. Quando è iniziata la tua passione per la lettura? 
Intorno ai 5 anni, direi. Prima non “leggevo” veramente: guardavo le figure e scimmiottavo le parole.

9. Presti libri? 
Se me li chiedessero, lo farei volentieri. Capita molto di rado.

10. Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme? 
Generalmente preferisco di gran lunga leggerne uno alla volta.

11. I tuoi amici/familiari leggono? 
I miei genitori poco, per mancanza di tempo o perché preferiscono altre forme di lettura, ad esempio giornali o riviste. Tra i miei amici, alcuni leggono abbastanza ma – oserei dire – molto meno di me.

12. Quanto ci metti mediamente a leggere un libro? 
Cerco di mantenere una media di uno a settimana, ma naturalmente dipende molto dal numero di pagine. In teoria dipenderebbe anche dal tempo libero, ma quello scarseggia sempre.

13. Quando vedi una persona che legge, ad esempio sui mezzi pubblici, ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro? 
Non uso mezzi pubblici da un bel po’, però lo facevo.

14. Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvare uno soltanto quale sarebbe?  
Direi Il piccolo principe perché è il mio preferito, ma è piuttosto corto. Certo, se salvassi la Bibbia ci sarebbe molto più materiale da leggere prima di ricominciare da capo! Ragionando in un altro modo, tutto è iniziato con l’Epopea di Gilgamesh, e tutto potrebbe ricominciare da lì. Credo che la risposta dipenda anche da questo: ne verrebbero poi scritti altri, di libri, o rimarrebbe solo quello?

15. Perché ti piace leggere? 
Un uomo che non legge è più o meno al livello di un gibbone, no?

16. Leggi libri in prestito (dagli amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi? 
Vedi anche risposte precedenti. Una volta prendevo molti più libri in prestito dalla biblioteca. Ora, avendo anche meno tempo per andarci, tendo a farlo sempre meno. Raramente mi faccio prestare qualcosa da morosa o amici.

17. Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire? 
Si contano sulle dita di due mani, ma nessuno è particolarmente famoso. Mi piacerebbe fare un post a tema!

18. Hai mai comprato un libro solo perché aveva un bella copertina, e cosa ti attrae in una copertina di un libro?
Non direi. Non saprei dire cosa mi attrae, ma non mi piacciono quelle di romanzi con immagini di persone.

19. C’è una casa editrice che ami particolarmente e perché?
La Penguin. Che non è neppure italiana. Ma pubblica tanti bei poemi epici in ottime edizioni…

20. Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni al sicuro dentro casa? 
Dappertutto.

21. Qual è il libro che ti hanno regalato e che hai gradito maggiormente?
Non saprei, direi un qualunque poema epico regalato su richiesta.

22. Come scegli un libro da regalare?
Generalmente chiedo direttamente cosa vorrebbe la persona a cui devo regalarlo. Ok, so che “non si dovrebbe fare”, ma siamo tra conoscenti stretti ed evita tanta fatica.

23. La tua libreria è ordinata secondo un criterio, o tieni i libri in ordine sparso? 
I poemi epici sono ordinati per criterio geo-storico. Il resto è quasi tutto insieme, diviso tra saggistica e narrativa.

24. Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?
Se sono note utili alla comprensione o che approfondiscono, le leggo. Se sono solo rimandi ad altri testi o cose del genere, no.

25. Leggi eventuali introduzioni, prefazioni o postfazioni del libro o le salti? 
Leggo tutto.

Non taggo per non rompere le scatole e anche un po’ perché hanno già risposto tutti. Chiunque è però il benvenuto, se vuole dire la sua.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a 25 domande sui libri [TAG]

  1. Nick Shadow ha detto:

    Eh, Penguin è fantastica: non so perché non mi è venuta in mente! [vergogna!]

    Piace a 1 persona

  2. Austin Dove ha detto:

    Merci^^
    Certe risposte sono cattive però 🦍

    Piace a 1 persona

  3. Pingback: 25 domande sui libri [TAG]

  4. Sam Simon ha detto:

    W la Penguin però W anche i gibboni, poveri! :–)

    Piace a 2 people

  5. Pingback: 25 domande sui libri Book Tag – Alix Attraverso Lo Specchio

  6. Fritz Gemini ha detto:

    Ottima “intervista”. Non condivido il fatto di comprare i libri on-line. Ma ognuno e’ libero di fare quello che vuole.

    Piace a 1 persona

  7. Daniele Artioli ha detto:

    Mi affascina sempre moltissimo questa tua cultura sui poemi epici, è un genere che mi aveva catturato al liceo, quando entrato in fissa con Omero e Virgilio, ma che poi ho messo via senza mai più riprendere. E’ un peccato, mi piacerebbe approfondire molto di più (ma mi piacerebbe leggere TUTTO, e purtroppo il tempo di una vita è drammaticamente breve).

    Piace a 1 persona

  8. Pingback: 25 domande sui libri [Book Tag] – LA TANA DEI LIBRI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.