TOP10: Imperi

Precisazione iniziale: è bene sapere che personalmente faccio una distinzione tra “impero” e “imperialismo”.

Top10 imperi10) Sacro Romano Impero

Forse l’unica entità definibile come impero in Europa tra la caduta di quello Romano e l’ascesa del colonialismo. Merita rispetto per i suoi intenti e per affondare le sue radici in Carlo Magno. Purtroppo con il tempo è diventato sempre più un guazzabuglio di sotto-entità dal dubbio senso e di fatto solo una scusa per assegnare un titolo prestigioso a chi, nell’area, deteneva maggior potere. Peccato anche che alla fine fosse quasi solo un impero germanico (e quindi sempre meno un impero), ma bella l’idea dei Grandi Elettori.

Top10 imperi 29) Impero mongolo

Uno dei più grandi imperi della Storia, il maggiore con territori contigui. Ganzo come abbia spazzato via Stati che si reputavano grandi potenze e, insieme ad essi, un mucchio di certezze. Un demerito l’essere stato fonte di pestilenze varie. Divertente il fatto che siano assurti a dinastia imperiale cinese senza che si potesse fare alcunché per impedirlo, facendo trangugiare a quei raffinati mandarini un boccone piuttosto amaro. Fa impressione pensare che un tempo da Pechino a Bucarest fosse uno Stato solo.

Top10 imperi 38) Impero coloniale olandese

Preferisco più l’idea dell’Olanda come una grande potenza navale e commerciale che l’impero in sé. Basti pensare che al suo apice poteva competere (e a volte anche sconfiggere in battaglia) con l’Inghilterra. Per questo mi sono sentito di doverlo mettere nella lista.

Top10 imperi 47) Impero coloniale spagnolo

L’impero che di fatto è il simbolo dell’ascesa dell’Europa nello scacchiere mondiale. E’ affascinante come abbia conquistato imperi lontani sia spazialmente che culturalmente come quelli Inca e Azteco, ma anche come abbia incontrato difficoltà nel sedare le scorrerie dei mapuche in Patagonia. Insomma, davvero interessante lo scontro che ebbe con le civiltà amerindie. E poi… bè, ha avuto a che fare con il West. Anche la sua ultima guerra, quella contro gli Stati Uniti, ha un sapore esotico che mi piace, benché l’impero spagnolo fosse già in merda da un pezzo.

Top10 imperi 56) Impero bizantino

Un tentativo di mantenere i fasti dell’Impero Romano. Tentativo non troppo riuscito ma che è durato nel tempo, facendo di questo impero uno dei più longevi della Storia. Ha avuto alcune personalità di spicco come Giustiniano, Eraclio e Basilio II e una carismatica come Costantino XI. Si è anche fatto carico della più lunga conflittualità inter-statale della Storia, quella tra la Romània e la Partia (finita, ahimè, con la conquista araba della Persia). L’impero bizantino: una certezza in un mondo medievale di incertezze.

Top10 imperi 65) Impero egizio

Se mi è consentito usare il termine “impero” per l’Egitto alla sua massima espansione, quello del Nuovo Regno che aveva conquistato Nubia e Vicino Oriente… allora naturalmente devo metterlo nella lista, dato che quell’antico Stato mi affascina molto. Peccato che sia durato poco.

 

 

 

4) Impero macedone

AlessandroTop10 imperi 7 Magno è un ganzo, che altro c’è da dire? Uno che in meno di quindici anni unisce la Grecia sotto di sé, sconfigge la Persia annettendosi anche l’Egitto e affronta re indiani per il solo gusto di andare oltre i confini conosciuti è una personalità che non si può ignorare. Tale ganzitudine fa sì che il suo effimero impero compaia in questa lista.

Top10 imperi 83) Impero coloniale portoghese

Il primo a iniziare, l’ultimo a smettere. Così si può riassumere l’avventura portoghese tra le imprese coloniali europee. Dalla conquista di Ceuta nel 1415 all’indipendenza dell’Angola nel 1975 (ignorando Macao), il Portogallo ha avuto il suo perché nello scacchiere geopolitico. La vera gloria l’ebbe nel primo secolo e mezzo, ma si mantenne con dignità per altri quattro. Lo Stato che ha dato il via al ruolo dell’Europa nel mondo.

Top10 imperi 92) Impero romano

Dalle prime conquiste ai tempi della Repubblica, alla massima espansione sotto Traiano, alla strenua resistenza contro i barbari, alla scissione in due parti, alla caduta della metà occidentale. Una storia affascinante con personaggi davvero carismatici e uno degli imperi che maggiormente hanno influito sul corso degli eventi e sui destini di numerose nazioni, lasciandoci anche un’imponente eredità.

Top10 imperi 101) Impero britannico

Rule, Britannia, rule the waves! Come non mettere al primo posto questo impero così immenso, costruito con la forza ma anche con l’ingegno? L’impero più esteso della Storia, realizzato con un piccolo esercito ma con una potentissima flotta. Tutti i continenti sono stati interessati da questa potenza che primeggiava su tutte le altre. Vincitrice di numerose guerre e avversaria di personaggi come Luigi XIV, Napoleone e Hitler, che invano nel tempo hanno cercato di annientarla. Interi imperi sono caduti per mano sua, quello Moghul, quello Zulu, quello Ashanti… gli stessi imperi napoleonico e tedesco. Mescolava un uso accorto della geopolitica (si veda come, benché la Francia possedesse buona parte del Mediterraneo, le chiavi di volta fossero inglesi) ad una sapiente gestione delle élite locali e alla tecnologia bellica e medica più avanzata dell’epoca. Un altro degli imperi che più hanno fatto la Storia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Top10 e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.